ricette la cigolina

LE NOSTRE RICETTE

Una serie di ricette tramandate dai nostri nonni e bisnonni, ancora oggi orgogliosamente nei nostri piatti.

spezzatino la cigolina

SPEZZATINO

Difficoltà: ***

Ingredienti:
1 cipolla
1 scalogno
Sedano
1 carota
1 spicchio d’aglio
pomodorini freschi
1 patata
0,6 kg Carne
½ bicchiere di vino (rosso o bianco)
Dado vegetale
1 foglia di alloro
Sale q.b.
Olio evo q.b.
Prezzemolo
Zenzero in polvere a piacere

Procedimento:
Lavare accuratamente tutte le verdure.
Far soffriggere in olio cipolla, carota, sedano e aglio tagliati in piccoli pezzettini.
Aggiungere al soffritto lo spezzatino e farlo rosolare.
Sfumare con mezzo bicchiere di vino.
All’incirca dopo due o tre minuti inserire i pomodorini tagliati precedentemente in piccoli pezzi. Dopodiché aggiungere del dado vegetale e una foglia d’alloro.
Durante questo passaggio, se si desidera, aggiungere lo zenzero in polvere.
Coprire la carne con acqua bollente e portare a bollore.
Far cuocere a fuoco basso fino a che la carne diventa morbida e l’intingolo si è ristretto.
Questa fase durerà all’incirca due ore. A metà cottura aggiungere le patate tagliate a pezzetti.
Aggiungere un po’ di acqua se si asciuga troppo.
Regolare di sale.
A fine cottura aggiungere del prezzemolo.

ricetta bollito la cigolina

BOLLITO

Difficoltà: **

Ingredienti:
1 kg lesso
3 lt acqua
1 cipolla
2 gambi di sedano
1 carota
1 spicchio d’aglio
½ foglia di alloro
1 ciuffo di prezzemolo
2 pomodori
Sale q.b.

Procedimento:
Aggiungere in una pentola acqua, cipolla, sedano, carota, aglio, alloro prezzemolo e pomodoro.
Portare a bollore, aggiungere la carne e un pizzico di sale.
Abbassare l’intensità della fiamma e far cuocere a fuoco molto basso per circa tre ore.
Quando il bollito sarà cotto, prenderlo con un mestolo forato e farlo sgocciolare.
Accompagnare con condimenti appropriati come maionese, salsa verde, senape, giardiniera o mostarda cremonese.

arrosto di manzo la cigolina

ARROSTO

Difficoltà: ****

Ingredienti:
1 kg arrosto
Salvia
Rosmarino
2/3 bicchiere di olio evo
600 gr patate

Procedimento:
Come prima cosa salare la carne e infilare nello spago la salvia e il rosmarino.
Porre il tutto in una teglia con olio, coprire e infornare a 200°.
Passata un’ora e mezza, aggiungere le patate tagliate a pezzi e far cuocere per altri 45 minuti a teglia scoperta.

brasato la cigolina

BRASATO

Difficoltà: **

Ingredienti:
0,8 kg di brasato
Sale
Pepe
2/3 bicchiere di olio evo
Aglio
2 pomodorini

Procedimento:
Come primo passaggio salare e pepare la carne.
Successivamente bisogna porla in una pentola con olio, aglio, pomodorini.
Fare cuocere con coperchio a fuoco molto lento per circa 2 ore e un quarto.

magatello vitello tonnato cigolina

VITELLO TONNATO DI MAGATELLO

Difficoltà: ****

Ingredienti:
700 gr di magatello di manzo
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1 foglia di alloro
1 mazzetto di erbe aromatiche
1 tazza di maionese
170 gr di tonno sott’olio in scatola
2 filetti di acciuga
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di succo di limone
olio evo

Procedimento:
Riempire una pentola con acqua e aggiungere cipolla, sedano, carota, una foglia di alloro e portare ad ebollizione.
Dopo 20 minuti di lento bollore immergere la carne e cuocere il tutto per circa tre ore schiumando le impurità che affiorano in superficie.
Nel frattempo, frullare il tonno sott’olio, i filetti di acciuga e i capperi.
Successivamente incorporare la maionese e il succo di limone.
Quando la carne sarà cotta, andrà lasciata raffreddare. Una volta fredda tagliare a fettine sottili e adagiarla su un piatto.
Distribuire la salsa e decorare con i capperi.

tartare manzo cigolina

TARTARE

Difficoltà: *

Ingredienti:
1/2 Kg di Tartare di manzo
2 tuorli d’uovo
1 cucchiaio di senape
mezzo limone
pepe
sale
prezzemolo
olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Riporre la tartare di manzo in una coppa, versare due tuorli d’uovo, 1 cucchiaino d’olio, un cucchiaio di senape, sale, pepe, spremere mezzo limone e insaporire con una manciata di prezzemolo tritato.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Una volta che è stata servita nel piatto decorare la tartare con ancora un po’ di prezzemolo in superficie.

Beef Ribs cigolina

BEEF RIBS ALLA GRIGLIA

Difficoltà: ***

Ingredienti:
Beef Ribs 0,8 Kg
2 cucchiai di sale
2 cucchiai di pepe
timo
rosmarino
uno spicchio d’aglio
salsa barbecue
olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Marinare le costine con olio, sale, pepe e le erbe aromatiche; tritare finemente l’aglio e aggiungerlo.
Per un ottimo risultato l’ideale sarebbe che la marinatura fosse effettuata la sera prima del giorno di cottura. Una volta marinate, le costine andranno adagiate sulla griglia, nella prima fase di cottura, in forma diretta, ovvero sopra della brace, che dovrà essere tenue. In questa prima fase, che ha una durata di 1 ora, è fondamentale che la costina sia adagiata sulla griglia dalla parte dell’osso.
La seconda fase di cottura (durata: almeno 1 ora e mezza) è in forma indiretta, quindi le costine andranno posizionate sempre dalla parte dell’osso ma a fianco della brace, che dovrà rimanere tenue (temperatura non superiore ai 100 °C). Terminata questa fase, togliere dalla griglia le costine e spennellarle con la salsa barbecue, che le andrà a caramellare in quella che è di fatto la terza fase di cottura (durata: 30 minuti). Rimettere quindi le costine sopra la brace per circa 20 minuti dalla parte dell’osso ed infine gli ultimi 5-10 minuti girare le costine dall’altra parte. Per accertarsi dell’ottima cottura della carne, infilare una forchetta e verificare che sia tenera.

BEEF RIBS AL FORNO

Difficoltà: **

Ingredienti:
Beef Ribs 0,8 Kg
2 cucchiai di sale
2 cucchiai di pepe
timo
rosmarino
uno spicchio d’aglio
salsa barbecue
olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Marinare le costine con olio, sale, pepe e le erbe aromatiche; tritare finemente l’aglio e aggiungerlo.
Per un ottimo risultato l’ideale sarebbe che la marinatura fosse effettuata la sera prima del giorno di cottura. Una volta marinate, le costine andranno adagiate in un foglio di alluminio e chiuse all’interno del foglio, dopodichè andranno riposte in una teglia e infornate a 110 °C per due ore e mezza. Tenere la costina  con la parte dell’osso verso il basso. Passato il tempo previsto, togliere le costine dal forno e spennellarle con la salsa barbecue, poi richiuderle nel foglio di alluminio. Infornare le costine per gli ultimi 30 minuti. Per accertarsi dell’ottima cottura della carne, infilare una forchetta e verificare che sia tenera.